ATTENZIONE!!! LEGGERE QUI PRIMA DI VEDERE LE SERIE:

PER VEDERE I VIDEO SU YOUWATCH IMPOSTA I DNS DI GOOGLE SEGUENDO QUESTA GUIDA
QUESTO FILE SI PUO' UTILIZZARE PER IMPOSTARE I DNS IN AUTOMATICO
OPPURE SCARICA IL BROWSER
COMODO DRAGON E USALO AL POSTO DI CHROME E FIREFOX

TRANSFORMERS ANIMATED

Transformers Animated è una serie televisiva a cartoni animati prodotta da Cartoon Network, The Answer Studio, Hasbro, Mook DLE, Studio 4°C. La serie è composta da tre stagioni per 42 episodi complessivi, ed è basata sulla linea di giocattoli Transformers. In Italia la terza stagione è tutt'ora inedita. La serie riguarda un gruppo di cinque Autobot (Optimus Prime, Ratchet, Bumblebee, Bulkhead e Prowl), che vengono attaccati dai Decepticons dopo aver trovato l'Allspark. Gli Autobot finiscono sulla Terra, in una Detroit di un futuro non troppo lontano, dove stringono amicizia con Sari, una bambina in possesso di una chiave elettronica che entra in contatto con l'Allspark e ne acquisisce i poteri...

PRIMA STAGIONE:

Episodio 01 - Viaggio Verso l'Ignoto (1° Parte) 
L'equipaggio di una piccola astronave Autobot, composto dal team leader Optimus Prime, il giovane Bumblebee, il gigantesco Bulkhead, il solitario ninja Prowl e lo scontroso medico e veterano di guerra Cybertroniano Ratchet, trovano l'Allspark in un campo di asteroidi. L'equipaggio viene poi attaccato dai malvagi Decepticons, guidati da Megatron e Starscream. Starscream tradisce Megatron: danneggiato da un'esplosione, precipita sul pianeta Terra, insieme con la nave Autobot...

Episodio 02 - Viaggio Verso l'Ignoto (2° Parte) 
Cinquant'anni dopo sulla Terra, nella città di Detroit, una dimostrazione di tecnologia nanotech eseguita dal professor Isaac Sumdac, si trasforma accidentalmente in un mostro gigante, che la polizia locale è incapace di fermare. Gli Autobot vengono risvegliati dal processo di stasi e, assumendo nuove modalità veicolo scansionando gli automezzi terrestri nelle vicinanze, sconfiggono la creatura nanotech e fanno la conoscenza della figlia del professor Sumdac, Sari, una coraggiosa ragazzina di otto anni, la cui scheda di sicurezza che porta appesa al collo viene trasformata dall'Allspark in una chiave trasformabile in grado di guarire le ferite degli Autobot. Gli Autobot vengono quindi osannati dalla città come supereroi cibernetici, e decidono di mettere le loro abilità al servizio degli esseri umani...

Episodio 03 - Viaggio Verso l'Ignoto (3° Parte) 
Starscream arriva sulla Terra in cerca dell'Allspark. Per ottenerlo prende degli ostaggi, tra cui il professor Sumdac, il nuovo sindaco di Detroit e il capitano della polizia Fanzone. Gli Autobot sono inizialmente costretti a cedere per non mettere in pericolo vite innocenti, ma dopo che gli ostaggi sono stati messi in salvo, Optimus Prime affronta Starscream in un'estenuante duello fino alla morte. Sari utilizza allora la sua chiave Allspark per ripristinare la Scintilla di Optimus. Alcune ore più tardi, Sumdac è solo nel suo laboratorio con la testa di Megatron, la vera fonte del suo impero di robotica...

Episodio 04 - Attacco Nemico 
Gli Autobot continuano a difendere Detroit dal crimine, mentre sistemano il loro quartier generale in un garage. Sari utilizza inavvertitamente la sua chiave per risvegliare la testa di Megatron, che prontamente viene a sapere del tradimento di Starscream. Megatron controlla un piccolo "Pocket-Bot" del professor Sumdac e lo invia a cercare l'AllSpark nella base degli Autobot; quando non riesce a trovarlo, prende allora il controllo del macchinario nello stabilimento per distruggere i suoi nemici...

Episodio 05 - Fusione Totale 
Dopo aver visto sfumare il suo finanziamento per i suoi esperimenti genetici quando la cavia Cyrus Rhodes, detto "il Colosso di Rodi", impazzisce durante una dimostrazione, lo scienziato Prometeus Black esegue esperimenti con un fluido trapelato da Bumblebee, che gli conferisce accidentalmente poteri silicei. Prometeus decide allora di farsi chiamare Meltdown, deciso ad eliminare il suo rivale Isaac Sumdac. Gli Autobot intervengono per fermare il piano del folle supercriminale...

Episodio 06 - Un'Esplosione dal Passato 
Megatron si rivela al professor Sumdac ed inganna l'inventore facendogli credere di essere un Autobot. Lo aiuta poi nella riprogrammazione di alcuni dinosauri robotici, dopo che Bulkhead li ha distrutti accidentalmente in un parco a tema preistorico. Alle spalle di Sumdac, Megatron esegue però degli aggiornamenti a questi "Dinobot" trasformandoli in droni al suo servizio: Grimlock (un tirannosauro), Snarl (un triceratopo) e Swoop (uno Pteranodonte). Durante l'attacco, sia Ratchet che Bumblebee utilizzano un attacco elettromagnetico per disabilitare i droni e la chiave di Sari dà ai Dinobot una piccola parvenza di "Scintilla"...

Episodio 07 - Il Brivido della Caccia 
Ratchet ricorda quando ha servito nella grande guerra Cybertroniana come medico da campo: egli fu inviato a salvare un agente segreto denominata Arcee, ferita durante i combattimenti. I codici di intelligenza che possedeva nella sua memoria avrebbero potuto volgere le sorti della guerra in favore dei Decepticons; per questo motivo, Lockdown fu inviato da Megatron a catturare Arcee. Affinché i Decepticons non ricevessero i codici, Arcee chiese a Ratchet di utilizzare il suo generatore EMP per cancellarli dalla sua memoria. Ratchet obbedì a malincuore, ma avendo cancellato la sua memoria, Arcee perse anche la sua personalità Autobot. Nel presente, Lockdown è arrivato sulla Terra ed utilizza lo stesso generatore EMP di Ratchet per catturare Optimus Prime. Reclutato da Blitzwing e Lugnut per individuare gli Autobot che distrussero Megatron, Lockdown si rivela però essere solo un cacciatore di taglie a cui non interessa minimamente la causa dei Decepticons e lo fa solo per gli "aggiornamenti" che egli potrà ottenere in cambio...

Episodio 08 - Nanosecondi 
Per ottenere il Destronium, un raro elemento in grado di ricostruire il suo corpo, Megatron libera dalla prigione il criminale Nino Sexton. Poiché il Destronium è altamente instabile e ha bisogno di essere trasportato rapidamente dal laboratorio di ricerca direttamente a lui, Megatron fornisce a Sexton una tuta sperimentale a super velocità progettata da Isaac Sumdac, e questi diventa un supercriminale facendosi chiamare "Nanosec". Nel frattempo Bumblebee sperimenta alcuni nuovi turbo booster, ma difficilmente riesce a controllarne la potenza. Alla fine gli Autobot sfruttano la debolezza di Nanosec, l'invecchiamento rapidamente accellerato causato dalll'utilizzo della tuta a super velocità, e lo sconfiggono attraverso il lavoro di squadra, sbarazzandosi del Destronium che Bumblebee fa esplodere nello spazio...

Episodio 09 - Insetti Pericolosi 
Sari introduce gli Autobot alla tradizione della festa di Halloween. Tuttavia l'intera vicenda porta brutti ricordi per Optimus Prime, che è invaso dai fantasmi del suo passato, in particolare quando lui e i suoi compagni, i presuntuosi ed arroganti Sentinel Prime ed Elita-One, erano alla ricerca di una nave precipitata dei Decepticons carica di cubi di Energon. Nel frattempo la Decepticon in parte organica chiamata Blackarachnia, si presenta per rubare la chiave di Sari ed usare il potere dell'Allspark per liberarsi della sua metà organica che ha assorbito quando si trovava prigioniera nella nave infestata da ragni giganti con Optimus e Sentinel: Blackarachnia è infatti Aelita-One! Il suo corpo però non può sopravvivere senza la sua metà organica e, in seguito all'utilizzo della chiave, Blackarachnia inizia a cancellare quasi tutta la materia organica presente in città...

Episodio 10 - La Potenza della Musica 
Megatron crea Soundwave, un robot musicale per il professor Sumdac da regalare a Sari per il suo compleanno. Bulkhead è l'unico che trova il nuovo "giocattolo" molto sospetto, e scopre che Sari sta usando la chiave Allspark su Soundwave facendolo evolvere in un robot sempre più grande, che Megatron intende utilizzare come nuovo corpo. Tuttavia, dopo aver usato la chiave molte volte, Soundwave si trasforma in un Decepticons autocosciente, e raduna tutti i robot in giro per Detroit creando un esercito. Gli Autobot intervengono per fermare Soundwave; Bulkhead, in uno scontro nelle fogne, riesce apparentemente a distruggerlo...

Episodio 11 - Oggetti Smarriti 
I due guerrieri più letali di Megatron, Blitzwing e Lugnut, arrivano sulla Terra in cerca del loro leader a cui sono rimasti ossessivamente fedeli. Optimus Prime e gli Autobot intercettano i due Decepticons altamente distruttivi, solo per essere battuti a causa del loro apparentemente infinito arsenale di armi da battaglia. Megatron ordina loro di rubare la chiave di Sari, grazie alla quale potrà individuare l'Allspark con cui potrà generare un nuovo corpo per sè e riprendere i pieni poteri. Optimus decide di usare la chiave di Sari per riparare la loro astronave, in modo da poter lasciare il pianeta e attirare i Decepticon il più lontano possibile per non mettere ulteriormente in pericolo i terrestri; ma Sari ostinatamente si rifiuta di aiutarli, anche al punto di sabotare la nave. Tuttavia, l'Allspark rivela che se Megatron riuscirà ad impadronirsene distruggerà tutto e tutti nell'universo, non importa dove si trovino gli Autobot e questo li convince a restare. Intanto anche Starscream ritorna ed ordina a Blitzwing e Lugnut di servirlo fedelmente...

Episodio 12 - La Legge del Più Forte 
Sari è stata rapita dai Dinobot. Prowl e Bulkhead si dirigono allora a Dinobot Island per investigare, seguiti dal capitano della polizia Fanzone che non si fida dei robot alieni. Il trio viene attaccato dai Dinobot e scoprono che questi hanno tutti ustioni da acido sui loro corpi. Il rapimento di Sari è infatti opera di Prometeus Black, alias Meltdown, che ha costretto i Dinobot a diventare suoi cani da guardia e intende utilizzare la bimba come parte dei suoi esperimenti per creare una trasformazione negli esseri umani. Avendo fallito nei suoi precedenti esperimenti con cavie adulte, Meltdown pensa che avrà risultati migliori se utilizzerà un bambino, e ha scelto proprio Sari perché odia il professor Sumdac. Prowl, Bulkhead e Fanzone sono costretti ad allearsi per liberare Sari, ma devono prima affrontare i mostri mutanti di Meltdown...

Episodio 13 - La Crisi di Bulkhead 
Un dipendente del professor Sumdac, Henry Masterson, viene licenziato per la creazione di armi da guerra. Per vendicarsi di Sumdac, Masterson utilizza allora la sua invenzione, un'exo-tuta che chiama "Headmaster" in grado di interfacciarsi al posto della testa di qualsiasi unità robotica, per attaccare la città. Dopo essere riuscito ad impossessarsi del corpo di Bulkhead, Masterson combatte gli Autobot utilizzando le armi incorporate nella sua unità Headmaster, causando danni al cuore del generatore overload, minacciando la distruzione di tutta Detroit...

Episodio 14 - Il Richiamo della Natura 
Prowl è frustrato da come gli esseri umani non rispettino la natura del proprio pianeta e dal fatto che né Bumblebee, né Sari, sembrano preoccuparsene. Optimus Prime scopre un segnale di energia Cybertroniana non senziente proveniente dalle montagne, ed invia Sari, Prowl e Bumblebee ad indagare. Sari tenta di insegnare a Bumblebee la rustica arte del campeggio, ma la loro semi-tranquilla vacanza è presto interrotta quando scoprono un pericoloso parassita proveniente dallo spazio, che a quanto pare si è impossessato del corpo Cybertroniano distrutto del loro nemico Megatron. Anche Prowl e Bumblebee finiscono poi infettati dal parassita, e Sari utilizza acqua calda per distruggere il virus alieno e salvare i suoi amici Autobot. Il giorno dopo il professor Sumdac ritrova però il corpo di Megatron e lo porta nel suo laboratorio per ricostruirlo...

Episodio 15 - Megatron Risorge (1° Parte) 
Quando Starscream, Blitzwing e Lugnut sferrano il loro attacco alla Terra, Optimus Prime esige che Sari gli consegni la sua chiave per non metterlaancora in pericolo. Quando la bambina si rifiuta, Optimus ordina allora a Ratchet di utilizzare i suoi magneti per prenderla con la forza. Sconvolta, Sari scappa dalla base e viene catturata da Blackarachnia. Optimus comincia a dubitare fortemente delle sue capacità di leadership, mentre Megatron inizia la fase successiva del suo piano per ricostruire il suo corpo. Lugnut e Blitzwing intanto rubano la chiave agli Autobot, mentre Starscream apprende che Megatron è ancora vivo e decide di riunirsi con il suo ex leader fino a quando non si presenterà l'occasione buona per sbarazzarsi nuovamente di lui. Starscream arriva al laboratorio di Sumdac, dove è custodita la testa di Megatron, e cerca di convincerlo della sua lealtà, non sospettando minimamente che Megatron sa già del suo tradimento. Sumdac apprende dell'inganno perpetrato ai suoi danni quando Blitzwing inserisce la chiave nella testa di Megatron, assistendo così alla resurrezione del leader dei Decepticon che si innalza verso il cielo...

Episodio 16 - Megatron Risorge (2° Parte) 
Con il suo nuovo corpo, Megatron riesce a sconfiggere Optimus, Prowl e Bulkhead ed elimina apparentemente Starscream come punizione per averlo tradito. Dopo essere riuscita ad ingannare Blackarachnia, Sari si riunisce a Ratchet e insieme ritrovano il professor Sumdac e gli altri Autobot con Megatron, Blitzwing e Lugnut alle calcagna. La battaglia con i Decepticons prosegue su Dinobot Island, ed Optimus Prime disperde il potere dell'Allspark utilizzando la chiave di Sari uccidendo Megatron. Con l'AllSpark fuori dai giochi, la chiave di Sari diventa il più potente manufatto Cybertroniano esistente. Megatron però è sopravvissuto, ed ha con sè il professor Sumdac come suo prigioniero...

SECONDA STAGIONE:

Episodio 17 - Guardia d'Elitè 
Con Isaac Sumdac scomparso, catturato da Megatron all'ultimo minuto, Sari si ritrova da sola a dover gestire la compagnia del padre, in un momento molto difficile. La Guardia d'Elitè di Cybertron, costituita da Ultra Magnus, Jazz e Sentinel Prime, arriva sulla Terra per individuare l'Allspark. Questo però non è stato completamente distrutto, ma i suoi pezzi si sono dispersi in tutta la città; una scheggia della sua energia provoca un incidente e una catena di montaggio delle Sumdac System va fuori controllo. Nel frattempo, Megatron ordina a Sumdac di progettare e costruire un ponte spaziale affinché i suoi Decepticons possano far ritorno a Cybertron e conquistare il pianeta...

Episodio 18 - Il Ritorno di Headmaster 
Porter C. Powell è nominato nuovo amministratore delegato della Sumdac System e rivela a Sari che non esistono prove della sua nascita o certificati di adozione, ciò significa che Sari non può dimostrare di essere la figlia di Isaac Sumdac e può essere sfrattata dalla Sumdac Tower. Powell riassume poi Henry Masterson, nonostante sia uno scienziato evidentemente folle, e questi decide subito di testare la sua unità Headmaster su uno dei nuovi Autobot della Guardia d'Elitè appena giunti sulla Terra. Dopo aver messo gli occhi su Sentinel Prime, Masterson finge un avvistamento Decepticon e riesce ad impadronirsi del suo corpo, costringendo Optimus e Sentinel a fare squadra. Nel frattempo, Bumblebee e Bulkhead tentano di rassicurare Sari, che ora è costretta a vivere nel garage con gli Autobot...

Episodio 19 - Missione Compiuta
Ignaro di ciò che ha intenzione di fare Megatron, la Guardia d'Elitè ordina ad Optimus Prime e agli altri Autobot di ritornare su Cybertron per affrontare la rivolta dei Decepticons. Intanto Blitzwing e Lugnut rubano il Trasmettitore a Tachioni dalla nave di Ultra Magnus per contattare altri Decepticons. Nel frattempo Starscream ritorna in vita su una chiatta di immondizia grazie ad un frammento dell'Allspark conficcato nella sua testa che lo ha reso praticamente immortale. Starscream tenta allora di attirare Megatron in trappola con un altro frammento dell'Allspark, che mette su un treno elettrico, ma il suo piano viene sventato da Optimus Prime e dal suo team. Ultra Magnus consente dunque agli Autobot di rimanere sulla Terra finchè non avranno ritrovato tutti i pezzi dell'Allspark...

Episodio 20 - Rifiuti 
Durante una crisi dell'immondizia a Detroit, l'energia di un frammento dell'Allspark crea un nuovo Transformers da un mucchio di spazzatura. Questi, denominato Wreck-Gar, causa problemi per la città. Ratchet e Sari, che stanno lavorando per ottenere un più adeguato atteggiamento di Ratchet verso gli umani, e Lugnut, che sta cercando il frammento dell'Allspark di Wreck-Gar, si ritrovano catturati da divoranti micro robot nano-tech progettati da Porter C. Powell...

Episodio 21 - I Demoni della Strada 
Dopo un incontro con una misteriosa macchina blu che lo spedisce fuori strada, Bumblebee decide di competere nel torneo di corse clandestine di Master Disaster. Nel frattempo, quando viene rilevato un altro frammento di Allspark, Blitzwing si dirige nella metropolitana dove si svolge la gara provocando un caos...

Episodio 22 - Due Amici per Bulkhead 
Dopo che l'energia di alcuni frammenti dell'Allspark trasforma due veicoli da costruzione in Transformers denominati Scrapper e Mixmaster, Bulkhead stringe amicizia con loro. Tuttavia i Decepticons riescono a convincere i due Constructicon ad unirsi a loro in cambio di olio motore per rubare le forniture necessarie a costruire il ponte spaziale di Megatron...

Episodio 23 - La Potenza non è Tutto 
Prowl è intenzionato a catturare Starscream, dopo la fuga di quest'ultimo dalla custodia della Guardia d'Elitè. Sulla luna, Prowl scopre il fuggitivo e lo ammanetta, ma il famoso cacciatore di taglie Lockdown è sulle sue tracce, deciso ad intascare la taglia offerta da Megatron per la cattura del traditore Decepticon. Mentre Prowl e Lockdown combattono tra di loro, la loro preda riesce a fuggire nuovamente. I due decidono allora che l'unico modo per catturare Starscream sia collaborare, e Prowl si lascia potenziare con degli aggiornamenti rubati in giro per la galassia da Lockdown. Inaspettatamente, entrambi riescono a ri-catturare due Starscream in una volta... ma chi sarà quello autentico?

Episodio 24 - Banda di Criminali 
Sotto gli ordini di un misterioso benefattore, i supercriminali Angry Archer, Nanosec, Professor Principessa e Slo-Mo, decidono di riunirsi insieme in società per sconfiggere gli Autobot. Optimus e i suoi scoprono ben presto che il misterioso benefattore è il trafficante d'armi Decepticon Swindle. Egli promette di ricompensare i criminali profumatamente se riusciranno a rubare alcuni dispositivi tecnici per suo conto. Swindle prevede infatti con questi dispositivi di creare un'arma che possa immobilizzare qualsiasi macchinario, compresi gli Autobot...

Episodio 25 - Strani Dissapori 
Dopo che un misterioso detenuto sfugge custodia della Guardia d'Elitè, Ultra Magnus contatta gli Autobot sulla Terra affinché essi possano identificarlo nel caso in cui si presenti sul pianeta. Bumblebee riconosce il condannato come Waspinator, un Bot che ha incontrato molti cicli prima, quando facevano parte dello stesso campo di addestramento e che fu proprio lui a far arrestare come traditore. Bumblebee e Bulkhead si mettono poi in cerca per trovare Wasp e la base di Megatron allo stesso tempo, dopo aver intercettato un messaggio tra Megatron e il misterioso "doppio agente su Cybertron", che si rivela però essere il Decepticon Shockwave, camuffato sotto le sembianze dell'Autobot denominato Longarm Prime, colui che un tempo aiutò Bumblebee a svelare il tradimento di Wasp...

Episodio 26 - Venerdì Nero 
Dopo aver tentato di ottenere l'Allspark, Blackarachnia è finita sull'isola dei Dinobot e ha sedotto Grimlock e il suo team inducendoli ad aiutarla nel liberare Meltdown di prigione, così da poter usare la sua intelligenza nel campo della modificazione genetica per eliminare la sua metà organica. Meltdown, tuttavia, ha bisogno di un certo modificatore genetico per riuscire nell'intento, quindi Blackarachnia ricatta Optimus Prime per riuscire ad ottenerlo, attirando gli Autobot sull'isola e attaccando Prowl e Bumblebee infettandoli con il suo veleno. Ciò che Meltdown ha in mente di fare con il modificatore genetico non è certo però l'eliminazione della parte ragno di Blackarachnia...

Episodio 27 - Il Coraggio di Sari 
Scrapper e Mixmaster stanno derubando tutte le stazioni di benzina di Detroit per procurarsi olio motore e gli Autobot partono per andare a cercarli, lasciando Sari da sola al rifugio. Durante la ricerca dei Constructicon, Bumblebee ha una perdita d'olio lungo la strada, e Scrapper e Mixmaster ne seguono le tracce arrivando fino alla base dove c'è soltanto la piccola Sari. Blitzwing, intanto, inviato da Megatron per rintracciare i Constructicon e convincerli ad unirsi ai Decepticons, incontra gli Autobot ed inizia un combattimento con loro...

Episodio 28 - Un Ponte Troppo Vicino (1° Parte) 
Dopo aver ufficialmente ammesso Mixmaster e Scrapper nel suo esercito, marchiandoli a fuoco con il simbolo dei Decepticons, Megatron ordina a Blitwing e Lugnut di catturare Bulkhead, dopo che Shockwave menziona che questi è il miglior ingegnere Autobot che esista nella realizzazione dei ponti spaziali. Con la minaccia di usare l'unità Headmaster confiscata dalle Sundac Systems su di lui, Megatron costringe quindi Bulkhead ad assistere il professor Sumdac nel costruire per lui il ponte, come parte del suo piano di conquista per invadere Cybertron. Optimus Prime e gli altri partono al salvataggio di Bulkhead, ma durante il cammino vengono intralciati da una misteriosa macchina da corsa blu; Bumblebee scopre che si tratta di un agente dell'Intelligence Autobot noto come Blurr, inviato sulla Terra per assisterli nella battaglia contro Megatron...

Episodio 29 - Un Ponte Troppo Vicino (2° Parte) 
Gli Autobot affrontano Megatron e i suoi Decepticons per salvare la Terra e Cybertron dal totale annientamento. Contemporaneamente, Starscream con un gruppo di suoi cloni attacca il nascondiglio di Megatron. Al culmine della battaglia, Ratchet utilizza i frammenti di Allspark recuperati e la chiave di Sari per trasformare la nave Autobot, facendole assumere nuovamente la sua forma robot chiamata Omega Supreme. Blurr e un paio di cloni di Starscream si perdono nello spazio, con Omega Supreme, ed anche Megatron e l'originale Starscream sono nella stessa situazione. Dopo aver riabbracciato suo padre, una Sari sconvolta e spaventata rivela infine di avere componenti cibernetici sotto la sua pelle: la ragazzina è dunque un robot?

La terza stagione non è mai stata trasmessa in Italia.

ALTRE SERIE ANIMATE DEI TRANSFORMERS:

TRANSFORMERS GENERATION ONE 
Transformers Generation One è una serie anime (la prima della lunga saga dei Transformers), co-prodotta nel 1984 dalle giapponesi Toei Animation e Tokyo Movie Shinsha e dallo studio americano Sunbow. È composta da quattro stagioni e un lungometraggio (Transformers G1 - The Animated Movie), ed è stata importata e trasmessa in Italia per la prima volta nell'ottobre 1985. Nella prima edizione italiana delle prime tre stagioni, le fazioni ed alcuni personaggi hanno un nome diverso dall'originale.


TRANSFORMERS BEAST WARS
Transformers Beast Wars è una serie televisiva d'animazione in computer grafica. Fu una serie rivoluzionaria nella storia dei Transformers, non solo per il suo radicale cambiamento nell'animazione, ma anche per la presenza dei personaggi, che non si trasformano più da veicoli a robot, bensì in animali. La trama, interconnessa con la serie storica Transformers G1, si è portata a livelli molto elevati dimostrando di essere stata calibrata anche per la visione di un pubblico più adulto ed esigente.


TRANSFORMERS BEAST MACHINES
Transformers Beast Machines è una serie in computer grafica in due stagioni e si presenta come il diretto sequel di Beast Wars, ambientato su Cybertron. In Italia gli episodi non sono mai stati trasmessi in televisione, ma dal 2007 sono stati messi in vendita due box set dvd contenenti, caduno, tutti i 13 episodi di ogni stagione.


TRANSFORMERS ROBOTS IN DISGUISE 
Transformers Robots in Disguise è una serie anime, versione americana della linea Car Robots, prodotta dalla giapponese Takara. La serie, composta di 39 episodi, si svolge formalmente in una nuova continuity dopo il successo delle Guerre delle Bestie, con i Transformers che tornano a trasformarsi in veicoli e l'animazione è di nuovo classica giapponese. Dalla serie è stato tratto un lungometraggio di 120 minuti Transformers Robots in Disguise - The Movie.

TRANSFORMERS TRILOGIA UNICRON
La Trilogia Unicron è una serie di cartoni animati, fumetti e giocattoli riguardanti il mondo dei Transformers. La Trilogia Unicron è composta da tre diverse serie televisive, Transformers Armada, Transformers Energon e Transformers Cybertron (Rispettivamente: Micron Legend, Super Link e Galaxy Force in Giappone).


TRANSFORMERS PRIME 
Transformers Prime è una serie televisiva in computer grafica affidata all'azienda Digitalscape Company Limited. La serie è costituita da una mini-serie di 5 episodi e dalla prima stagione di 21 episodi. La seconda stagione è composta da altri 26 episodi, mentre la terza stagione è composta da 13 episodi. Inoltre è stato creato un film per la televisione intitolato Transformers Prime Beast Hunters - Predacon Rising.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...