ATTENZIONE!!! LEGGERE QUI PRIMA DI VEDERE LE SERIE:

PER VEDERE I VIDEO SCARICA IL BROWSER COMODO DRAGON E USALO AL POSTO DI CHROME E FIREFOX
IN ALTERNATIVA IMPOSTA I DNS IN AUTOMATICO CON
QUESTO FILE
SE NON SAI COSA SONO I DNS E A COSA SERVONO SEGUI QUESTA GUIDA

THUNDERCATS (2011)



ThunderCats è una serie animata (remake della serie del 1985) prodotta in USA e Giappone da Warner Bros Animation e Studio 4°C. La serie è stata trasmessa nel 2011 ed è composta da due stagioni di 13 episodi cadauna. La nuova serie fa appello ai vecchi fan ma anche agli appassionati delle nuove generazioni che impareranno a conoscere il coraggioso Lion-O e i suoi compagni Tygra, Cheetara, Panthro, Wily-Kit e Wily-Cat. E' un ampio racconto che unisce i combattimenti agli elementi fantasy, e tratta della salita al trono del principe Lion-O e delle azioni di coloro che vogliono cambiare il suo destino a tutti i costi.


PRIMA STAGIONE:

Episodio 01 - La Spada della Veggenza (1° Parte)
Il giovane Lion-O, sempre primeggiato da suo fratello adottivo Tygra, subisce il rituale della scelta della Spada della Veggenza come prossimo Re di Thundera. Suo padre, Re Claudus, non crede che suo figlio sia pronto perché è troppo indulgente e facilmente distratto dalle fantasie dell'antica tecnologia. Poco dopo Claudus accoglie il ritorno del suo amico Grüne, e tiene una celebrazione in suo onore e in memoria del guerriero caduto Panthro. Durante l'evento, Lion-O difende un paio di malvagie lucertole catturate e convince suo padre a liberarle...

Episodio 02 - La Spada della Veggenza (2° Parte) 
Thundera è attaccato dalle lucertole malvagie che hanno acquisito le conoscenze dell'antica tecnologia. Grüne è a capo degli eserciti di rettili e Panthro è ancora vivo e tenuto in ostaggio. Lion-O viene in aiuto del padre, consentendo a Claudus di salvare l'amico Panthro; questi però ferisce mortalmente il re, rivelando di essere Mumm-Ra, un'antica nemesi dei ThunderCats, sotto mentite spoglie. Lion-O tenta di vendicare il padre, ma lui e Tygra vengono catturati insieme a Jaga e Cheetara. Mumm-Ra vuole la pietra nella Spada della Veggenza che egli afferma essere sua e tortura Jaga per costringerlo a togliere la maledizione che impedisce ai malvagi di toccare la spada. Lion-O, Tygra e Cheetara salvano Jaga, ma sono costretti a lasciarlo indietro e questi si sacrifica per assicurare loro la fuga. I tre giovani intraprendeno poi la ricerca per trovare il Libro della Veggenza, l'unica speranza di salvezza per il popolo di Thundera...

Episodio 03 - Il Ramlak 
Lion-O, Tygra e Cheetara, determinati a vendicarsi di Mumm-Ra, intraprendono il cammino nel mare delle sabbie seguiti da WilyKit e WilyKat, che chiedono di unirsi al gruppo. Vengono catturati da una barca di un gruppo di uomini pesce. Il loro capitano, Koinelius, è ossessionato dal rintracciare ed uccidere una creatura chiamata Ramlak...

Episodio 04 - La Canzone dei Petalars
Per sfuggire alle lucertole che li stanno braccando, i Thundercats si nascondono in una foresta dove incontrano i Petalars, piccole creature la cui esistenza si consuma nell'arco di un solo giorno di vita. Lion-O stringe amicizia con un giovane di nome Emrick, che vuole diventare un eroe come lui. I ThunderCats si uniscono quindi ai Petalars nel loro viaggio di ritorno verso la valle dei venti, guidati da un'antica mappa...

Episodio 05 - Thundrillium 
Dopo aver incontrato il guerriero Thundercats scomparso, Panthro, Lion-O tenta inutilmente di farsi ascoltare da lui ora che è diventato il nuovo re; tuttavia, Panthro dimostra poco rispetto per l'autorità. Panthro ha bisogno del Thundrillium per ricaricare il suo Thundertank, da una vicina miniera controllata dalle lucertole. Egli prevede di farlo da solo, ma Lion-O, Tygra e Cheetara decidono di accompagnarlo. Mentre iniziano la ricerca del Thundrillium, Panthro rievoca la sua lunga amicizia con Grüne, e la successiva corruzione e tradimento con Mumm-Ra, che proprio Grüne liberò dalla sua prigionia. Panthro e Grüne si incontrano nella miniera, ma prima che possano avere una resa dei conti, appare un robot Driller; nel corso della battaglia Lion-O utilizza la Spada della Veggenza per salvare la vita di Panthro e distruggere il robot. Dopo la fuga dalla miniera, Panthro dice che Lion-O ha guadagnato la sua lealtà e si unisce al gruppo...

Episodio 06 - Viaggio alla Torre della Veggenza 
Mentre Lion-O fa pratica con la spada della Veggenza, Mumm-Ra costringe Jaga a rivelargli l'ubicazione della Torre della Veggenza, dove è nascosto il Libro della Veggenza. Dopo aver trovato il tempio, ogni membro dei ThunderCats risolve una serie di puzzle mortali per raggiungere l'ingresso della Torre dove trovano ad attenderli il malvagio Mumm-Ra in persona. Una feroce battaglia si svolge nella Torre, durante la quale Mumm-Ra si trasforma nella sua forma definitiva. Jaga sacrifica la vita per salvare Lion-O e gli altri ThunderCats, permettendogli così di recuperare il libro...

Episodio 07 - L'Eredità 
Dopo aver recuperato il Libro della Veggenza, lo spirito di Lion-O viene inviato all'interno del manoscritto. Qui incontra lo spirito di Jaga, che spiega che il Libro è una fusione di magia e tecnologia, e che le leggi della vita, morte e realtà sono diverse. Lo spirito di Jaga invia Lion-O nel passato per mostrargli come la storia si svolse attraverso gli occhi del suo antenato Leo. Lion-O scopre allora che Leo era il comandante dei gatti di Mumm-Ra, che lo servivano come suoi carcerieri degli altri animali...

Episodio 08 - La Sfida 
In cerca di rifornimenti, Lion-O incontra un vagabondo che lo avverte di stare lontano dalla città. Lion-O apprende infatti che in città non accettano la valuta Thunderiana dopo quello che è successo a Thundera. Per guadagnare la valuta locale, egli è sfidato dal Duellante (spadaccino professionista che raccoglie le spade degli avversari che ha sconfitto) scommettendo la Spada della Veggenza, e perde. Il Duellante gli rivela che la spada di Hittanzo è la migliore che esista al mondo. Lion-O scopre poi che il vagabondo era in realtà il creatore della spada di Hittanzo, e gli chiede di forgiare per lui una nuova arma per sfidare ancora una volta il Duellante e recuperare la Spada della Veggenza...

Episodio 09 - I Berbils 
Piccoli orsi robot chiamati Berbils sollecitano l'aiuto dei ThunderCats per essere salvati da un mercante di schiavi denominato Conquedor. Nonostante l'iniziale diffidenza di Panthro nei confronti delle strane creature, Lion-O, Tygra e Cheetara decidono di aiutare i Berbils a difendere il loro villaggio...

Episodio 10 - La Vista oltre la Vista 
Durante il viaggio attraverso il deserto, Panthro rivela a Lion-O che il Libro della Veggenza ha rilevato una delle tre pietre magiche. Arrivando all'esterno di un gigantesco tempio, i ThunderCats incontrano un gruppo di elefanti guidati da Aburn e Anet. Chiedono loro dove si trova la pietra magica e, dietro suggerimento di Anet, Lion-O utilizza il potere della Spada di Presagi per riuscire a rilevare il talismano usando "la vista oltre la vista". Durante l'addestramento, il villaggio degli elefanti viene attaccato da uno sciame di insetti noti come Wraiths...

Episodio 11 - La Foresta di Magi Oar 
Cercando la prima delle tre Pietre Magiche, i ThunderCats giungono nella Foresta di Magi Oar dove incontrano i falsari di legno, che hanno un particolare talento nell'utilizzo delle carte magiche in combattimento. I falsari di legno, guidati da Zig, li portano nella loro casa, dove hanno una scuola d'arte cartacea, minacciata da un uccello mostruoso conosciuto come Viragor. Lion-O viene catturato dal mostro e Viragor gli spiega che egli è stato protettore della foresta per decenni, e i falsari di legno la stanno invece lentamente distruggendo abbattendo gli alberi per fabbricare le carte...

Episodio 12 - Il Piano Astrale 
I ThunderCats ritornano al villaggio degli elefanti, dove si trova veramente la Pietra dello Spirito, ma scoprono che è stato assediato da Grüne e dal suo esercito di lucertole. Grüne costringe i ThunderCats a cedergli tutte le loro armi e a dirgli dov'è la pietra, minacciando di uccidere tutti gli Elefanti. Lion-O gli rivela che la pietra si trova nel tempio ma non nel mondo reale, bensì sul piano astrale, e soltanto lui può aprirne la porta d'ingresso grazie alla Spada della Veggenza...

Episodio 13 - I Due Fratelli 
Lion-O e Tygra cercano la Pietra dello Spirito nel piano astrale. Tygra, geloso che il fratello abbia ottenuto sin da piccolo i favori di suo padre e il cuore di Cheetara, vorrebbe tenere per sè la pietra nel caso dovesse trovarla per primo, mentre Mumm-Ra si annida sul piano astrale sotto forma di un corvo, sperando che la rivalità fra i due fratelli porterà presto alle loro morti. Nel frattempo, dopo una lunga meditazione, gli elefanti decidono di aiutare Panthro a combattere le lucertole, riuscendo a scacciarli. Tygra ottiene una finta Spada della Veggenza e inizia a combattere contro Lion-O, il quale scopre che la Pietra dello Spirito è in realtà ciò che tiene insieme il piano astrale, che lentamente sta iniziando a deteriorarsi...

SECONDA STAGIONE:

Episodio 14 - Nuove Alleanze 
Tra le schiere dell'esercito delle lucertole ci sono state diserzioni di massa, indebolendo così le forze di Mumm-Ra. Per risolvere questo problema, Mumm-Ra dà ordine al suo servo Slithe di reclutare due criminali mutanti: Kaynar (uno sciacallo) e Addicus (una scimmia) per farli diventare i suoi nuovi generali. Anche se entrambi sono dei maniaci omicidi che hanno commesso crimini che anche Mumm-Ra ritiene vili, egli è sicuro che la loro presenza servirà a riportare all'ordine le lucertole. Nel frattempo, Lion-O è giù di morale dopo aver perso Cheetara, la quale ha dichiarato il suo amore a Tygra. Incapace di capire perché Cheetara abbia fatto tale scelta, Lion-O si sente emotivamente ingannato e tradito. Cheetara afferma però che ella ha agito secondo specifica richiesta di Jaga. Trovando la scusa inaccettabile, Lion-O la informa che le sue scelte hanno cambiato tutto...

Episodio 15 - Le Prove di Lion-O (1° Parte) 
I ThunderCats discutono su come Lion-O non si stia comportando da vero capo e di come la sua spavalderia ed avventatezza possa mettere in pericolo l'intera squadra. Improvvisamente vengono attaccati da Slithe, Kaynar ed Addicus i quali riescono ad impadronirsi della Spada della Veggenza e gettano Lion-O giù da un dirupo, facendolo annegare in fondo al fiume. Gli altri ThunderCats vengono catturati e credono che Lion-O sia morto; questi invece è stato salvato dal potere della Pietra dello Spirito incastonata sul suo Guanto e si ritrova nel regno spirituale, dove Jaga gli dice che è morto; tuttavia, grazie alla Pietra dello Spirito, gli sarà concessa l'opportunità di tornare in vita dopo aver completato una serie di prove progettate appositamente per aiutarlo a superare le sue debolezze...

Episodio 16 - Le Prove di Lion-O (2° Parte) 
I ThunderCats guidati da Tygra penetrano nel tempio di Mumm-Ra per recuperare la Spada della Veggenza, ma questi utilizza un potente attacco elettrico che neutralizza tutti i felini. Intanto nel mondo degli spiriti, dopo aver completato la metà delle prove per poter tornare in vita, Jaga avverte Lion-O che Mumm-Ra si è impadronito della Spada della Veggenza e ha catturato i ThunderCats. Disperato, per poter aiutare i suoi compagni in difficoltà, Lion-O offre la sua anima a Jaga come sacrificio. Jaga gli rivela allora che la pietra dello spirito lo farà ritornare nel suo corpo fino all'alba, dopodichè la sua anima verrà relegata nel Limbo per l'eternità...

Episodio 17 - Figlio Naturale 
In una regione montuosa, Lion-O e Tygra si rifugiano in una grotta dove si imbattono in alcuni esponenti del Clan delle tigri. Le tigri li conducono dal loro capo, Javan, che è il padre biologico di Tygra. Javan spiega i motivi che hanno costretto il suo clan a rifugiarsi nelle caverne, ma non perchè abbia deciso di abbandonare il proprio figlio: una grave maledizione pesa infatti su di loro...

Episodio 18 - La Sopravvivenza del Più Forte 
Mentre Tygra e Lion-O continuano la loro ricerca di un percorso attraverso le montagne, gli altri ThunderCats sono rimasti nel Thundertank ad attendere notizie. Annoiati ed affamati, Wilykit e Wilykat si lamentano di non avere più niente da mangiare. Panthro e Cheetara decidono allora di insegnare ai gattini come procacciarsi il cibo per sopravvivere; tuttavia, Wilykit e Wilykat rovinano la caccia affermando che non è giusto uccidere creature innocenti. Vedendo che sono necessarie misure drastiche, Panthro e Cheetara decidono così di forzare i gemelli a cacciare, vietando loro di ritornare al Thundertank fino a che non avranno con loro del cibo. Un flashback rivela che i gattini sono i primogeniti di quattro figli; il loro padre era un contadino ambizioso che morì per colpa di un tornado, lasciando da sola la madre a dover sbarcare il lunario. Ispirati dai racconti del padre su una città di grandi ricchezze, Eldara, Wilykit e Wilykat decisero di lasciare la loro casa in cerca di fortuna...

Episodio 19 - La Fossa 
I ThunderCats raggiungono Dog City, una grande città abitata da cani, che ospita un'enorme arena stile gladiatori per l'intrattenimento degli abitanti. Il gruppo apprende di un felino prigioniero, costretto a combattere nell'arena, la giovane e valorosa guerriera Pumyra, che Lion-O intende liberare. Giunti dal capo Dobo per perorare il rilascio di Pumyra, i ThunderCats scoprono che deve vincere cento battaglie per guadagnare la sua libertà, ed anche che Panthro e Dobo sono amici di vecchia data...

Episodio 20 - Ratilla e la Maledizione della Spada 
Pumyra si è unita al gruppo ed ha indirizzato Lion-O e gli altri verso il Monte Plun-Darr, dove si trovano prigionieri altri felini come loro. Arrivati a Monte Plun-Darr, i ThunderCats e Pumyra scoprono che i felini sono costretti a lavorare come schiavi per ritrovare la Spada di Plun-Darr, un antico manufatto malefico che, se finisse nelle mani di Mumm-Ra, potrebbe essere potente almeno quanto la Spada della Veggenza. Fu Ratilla, il capo dei ratti, a ritrovare la spada e poi sconfitto da Jaga il quale seppellì l'arma nelle profondità della terra facendovi crescere sopra la montagna stessa; a causa di un incantesimo lanciato da Jaga, solo i felini possono ora toccare indenni la Spada di Plun-Darr, per questo i ratti costringono i felini a scavare sottoterra per recuperarla...

Episodio 21 - Le Emozioni di un Grande Re 
Gli eserciti delle Lucertole sono giunti al Monte Plun-Darr per recuperare la spada maledetta con cui Mumm-Ra potrà acquisire un potere pari a quello dell'Occhio di Thundera. Mentre Tygra, Panthro e Cheetara ritornano al Thundertank per mettere in salvo gli altri felini, Lion-O e Pumyra si inoltrano nelle profondità del monte per guadagnare tempo e permettere al gruppo di fuggire. Mumm-Ra riesce però ad impadronirsi della Spada di Plun-Darr ed ora l'equilibrio del potere si è nettamente spostato dalla sua parte...

Episodio 22 - La Borsa Eterna 
Mentre Lion-O, Pumyra, Panthro, Tygra e Cheetara sono ancora impegnati sul Monte Plun-Darr, Wilykat, Wilykat e Snarf sono ancora a Dog City e continuano la ricerca per recuperare le loro armi rubate da Preso, un abile borseggiatore. Dopo essersi imbattuti di nuovo nel ladruncolo, Preso conduce il trio di felini nella sua Borsa Eterna, un sacchetto magico collegato con il piano astrale in cui custodisce tutte le cose che ha rubato. Preso manipola i bambini che trova per le strade e li converte in ladri suoi assistenti. Dopo aver rubato un gioiello pregiato, Wilykit e Wilykat si rifiutano di darglielo ed escogitano un trucco per farlo arrestare e liberare gli altri bambini...

Episodio 23 - Il Magico Elisir
Sulla strada verso Dog City per incontrare Wilykit, Wilykat e Snarf, i ThunderCats fanno una pausa nel mezzo di una foresta per preparare la loro prossima mossa. Lion-O ha difficoltà ad esprimere i suoi sentimenti verso Pumyra e le dona un fiore a cui lei ha una terribile reazione allergica. Incontrato Ponzi, un venditore ambulante, questi dona loro un elisir "miracoloso" che egli promette risolverà tutti i loro problemi, tra cui la testa gonfia di Pumyra. I ThunderCats vengono poi attaccati dal dinosauro demoniaco Sycorax, che Mumm-Ra ha resuscitato per servire come suo vassallo. Quando Sycorax attacca, Lion-O rompe accidentalmente la bottiglia dell'elisir, addormentando temporaneamente il dinosauro. Realizzato il suo potenziale, i ThunderCats inseguono Ponzi per ottenere da lui altro elisir, ma Ponzi inavvertitamente rovescia il suo carretto nel tentativo di fuggire, distruggendo la sua intera fornitura. Il team accetta quindi di aiutarlo a prepararne dell'altro, ma questo richiede le foglie del raro albero di Caracara...

Episodio 24 - Il Separatore di Anime 
I ThunderCats si riuniscono fuori da Dog City ed incontrano Jorma, un saggio felino sopravvissuto alla caduta di Thundera. Poichè il Libro della Veggenza continua ad emettere un bagliore rivolto sempre nel medesimo punto verso l'alto, Jorma conclude che un'altra delle Pietre Sacre si trova da qualche parte in cielo. Improvvisamente Lion-O, Tygra e Panthro vengono attaccati e fatti prigionieri dai robot Necromech, che rubano loro il Libro della Veggenza. I Necromech sono al servizio di Sever Soul, un alieno convertito in cyborg che ha intenzione di usare il potere del libro allo scopo di imbrigliare le anime defunte della moglie e dei figli in corpi robotici...

Episodio 25 - Una Città nel Cielo (1° Parte) 
I Thundercats prendono una navicella volante dalla fortezza di Sever Soul per raggiungere la prossima pietra e volano presso la città galleggiante di Avista, che è governata dagli uccelli. Lion-O e i suoi compagni incontrano il capo dei volatili, Vultaire, e cercano di convincerlo a dare loro la terza pietra che prima che arrivi Mumm-Ra a reclamarla per sè. Tuttavia gli uccelli non sono disposti a consegnare la loro pietra ai felini (poichè necessitano di essa per la propria sopravvivenza) e Pumyra peggiora la situazione quando rapisce Vultaire e tenta di prendere la pietra con la forza...

Episodio 26 - Una Città nel Cielo (2° Parte) 
L'attacco dell'esercito delle lucertole di Mumm-Ra convince Vultaire a liberare i ThunderCats affinchè possano aiutarlo a difendere Avista. Tuttavia, quando la maggior parte delle difese della città e, per non capitolare, Vultaire accetta l'offerta di Mumm-Ra di unirsi a lui, mentre Pumyra e Lion-O vanno a prendere la pietra della tecnica. Mumm-Ra si trasforma grazie al potere degli antichi spiriti ed inizia un duello con Lion-O, potenziato dalle due pietre magiche in suo possesso. Pumyra però è in realtà un'infida spia al servizio di Mumm-Ra e, consegnata la pietra della tecnica al suo padrone, ne aumenta i poteri...

ALTRE SERIE DEI THUNDERCATS:

THUNDERCATS (1985) 
ThunderCats è una serie televisiva a cartoni animati statunitense prodotta da Rankin/Bass, andata in onda dal 1985 al 1990, ed ispirata ai personaggi creati da Tobin "Ted" Wolf. La storia narra di una razza di gatti umanoidi del pianeta Thundera, in procinto di morire, e i suoi abitanti organizzano una flotta di astronavi per l'evacuazione. La flotta viene attaccata dai nemici dei ThunderCats, i mutanti di Plun-Darr che distruggono la maggior parte delle navi, ma lasciano intatta l'astronave ammiraglia perchè sperano di impossessarsi della Spada della Veggenza.

1 commento:

  1. Bella serie! Peccato che sia stata interrotta e la storia lasciata in sospeso! -.-

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...