venerdì 16 dicembre 2016

X-MEN: MINISERIE - SAGHE A FUMETTI


Raccolta di alcune importanti miniserie dedicate al mondo degli X-Men che non sono riuscito ad inserire nella lista delle serie regolari: Le mini degli anni '90 dedicate a Gambit, Rogue, Alfiere, Tempesta e Magneto, il capolavoro Wolverine / Gambit: Vittime di Jeph Loeb e Tim Sale (il duo di Batman: Il Lungo Halloween), Le Avventure di Ciclope e Fenice, Askani'son, X-Men: La Covata di Brian Hitch (The Ultimates) e X-Men: Liberators di Phil Jimenez (Wonder Woman), L'Ascesa di Apocalisse, X-Men: Sole Nero di Chris Claremont, Magneto Rex e il seguito Magneto: Dark Seduction, X-Men Forever di Fabian Nicieza, due mini dedicate a Ciclope e all'Uomo Ghiaccio, X-Treme X-Men: Mekanix, Excalibur: Forgiare la Spada e le miniserie sulle origini di X-23: Innocenza Perduta e X-23: Bersaglio X...

X-MEN: GAMBIT 
Prima miniserie dedicata dalla Marvel ad uno dei mutanti più amati negli anni '90. Scritta da Howard Mackie (Ghost Rider, Spider-Man) e disegnata da Lee Weeks e Klaus Janson, la miniserie si ricollega all'arco narrativo disegnato da Jim Lee X-Men / Ghost Rider: Faida di Sangue in cui veniva rivelato parte del suo passato e il matrimonio con Bella Donna Boudreaux, nipote del patriarca della Loggia degli Assassini. Sfortunatamente, venne sfidato e si trovò costretto a uccidere il cognato, Julien, in un duello poco dopo la celebrazione del matrimonio, sancendo, così, il suo esilio dalla città...

X-MEN: ROGUE
Miniserie del 1995 dedicata alla bella rubapoteri scritta da Howard Mackie e disegnata dall'allora astro nascente Mike Wieringo. Seguito virtuale della miniserie precedente dedicata a Gambit, si colloca prima degli avvenimenti dell'Era di Apocalisse e chiarisce la vicenda di Cody, il primo ragazzo che Rogue baciò e che mandò in coma a causa del suo potere, sempre se riuscirà a sfuggire alla vendetta di Bella Donna...

LE AVVENTURE DI CICLOPE E FENICE
LE NUOVE AVVENTURE DI CICLOPE E FENICE
La miniserie "The Adventures of the Cyclops e Phoenix", scritta da Scott Lobdell e disegnata dal talento Gene Ha, è il seguito del Matrimonio di Scott e Jean. In piena luna di miele le entità dei due X-Men vengono trasportate duemila anni del futuro, in un mondo dominato dal terribile Apocalisse. Ma in quel futuro devastato è in gioco la vita del prescelto che dovrà salvare la terra dalla tirannia del più antico dei mutanti: quella del figlio della coppia, il piccolo Nathan Christopher Summers. La miniserie "Further Adventures of Cyclops and Phoenix", di Pete Milligan e John Paul Léon, è invece il seguito virtuale della prima, con il viaggio indietro nel tempo dei due sposi nell'epoca della Londra Vittoriana ed è incentrata sulle origini di Sinistro.

ASKANIS'ON
Miniserie dedicata all'adolescenza di Nathan Summers (il futuro Cable) vissuta nel tetro futuro dominato dal tiranno Apocalisse. Seguito del volume Le Avventure di Ciclope e Fenice scopriamo qui cosa è accaduto al giovane Nate dopo il ritorno al proprio tempo dei due genitori. Scritta da Scott Lobdell e Jeph Loeb e disegnata dal talento Gene Ha, nella mini vi sono anche le prime apparizioni di personaggi chiave come Stryfe, Blaquesmith e Aliya Jenskot.

WOLVERINE / GAMBIT: VITTIME
Dagli stessi autori degli iconici Batman: Il Lungo Halloween, Devil: Giallo e Hulk: Grigio, Jeph Loeb e Time Sale, una miniserie originariamente uscita nel 1995 dove l’artigliato X-Man si scontra con il cajun dai poteri esplosivi, mentre un misterioso e pericoloso squartatore si cela nell’Universo Marvel! Possibile che una vecchia amica di Gambit sia stata assassinata a Londra proprio da Logan come fanno intuire tutti gli indizi?

X-MEN: ALFIERE
ALFIERE: IL FUTURO E' ADESSO!
Due miniserie con protagonista Lucas Bishop (Alfiere), l'X-Man giunto dal futuro. Entrambe scritte da John Ostrander per i disegni di Carlos Pacheco la prima e di Steve Epting la seconda, le miniserie narrano squarci del mondo da cui proviene Alfiere, un futuro distopico in cui la guerra tra umani e mutanti aveva distrutto la Terra, e della X.S.E. (Xavier's Security Enforcement) forza di polizia creata per riportare il mondo alla normalità quando le sentinelle sfuggirono al controllo degli esseri umani desiderose di annientare tutti i mutanti...

X-MEN: TEMPESTA
Miniserie del 1996 dedicata a Tempesta, uno dei personaggi più amati del supergruppo mutante, scritta dal grande Warren Ellis per i disegni di Terry Dodson. Il folle Mikhail Rasputin ha portato via con sè i superstiti dei Morlock in un'altra dimensione, un mondo aspro in cui il tempo correva molto più velocemente del normale; lì, la prossima generazione di bambini Morlock raggiunse l'età adulta, diventando duri, freddi ed amareggiati. Tornati come unità terrorista denominata Gene Nation, Tempesta dovette quasi uccidere il loro capo Marrow per sconfiggerli. Turbata dalle sue azioni e ossessionata dal senso di colpa, Ororo cerca un nuovo equilibrio nella sua vita...

MAGNETO: UN NUOVO INIZIO
Miniserie del 1997 con protagonista Joseph, il clone buono di Magneto (di cui però al tempo si ignorava ancora l'identità), incentrata sulla ricerca della verità sulla sua esistenza e i misteri che corcondano il passato di Magnus e il suo ruolo a capo degli Accoliti. Ambientata subito dopo i cataclismatici eventi del crossover Onslaught, la mini è scritta da Peter Milligan e disegnata da Kelley Jones (Batman).

X-MEN: LA COVATA
X-MEN: LIBERATORS
Due miniserie complete dedicate al mondo mutante! In X-Men: La Covata di John Ostrander e Brian Hitch (The Ultimates) il supergruppo affronta la minaccia degli alieni che tanto devono come ispirazione alla saga dei film Alien; mentre in X-Men: Liberators del regista Joseph Harris e disegnata da Phil Jimenez (il vero erede di George Pérez) Wolverine, Nightcrawler e Colosso si ritrovano in russia ad affrontare la minaccia di Omega Red. Cronologicamente la prima mini è ambientata prima dei cataclismatici avvenimenti di Onslaught; la seconda dopo gli eventi di Rigeneraxione.

L'ASCESA DI APOCALISSE 
la miniserie "Rise of the Apocalypse" scritta da Terry Kavanagh (da una idea di Jeph Loeb) e disegnata da Adam Pollina. In quest'albo veniamo a conoscenza delle origini segrete di Apocalisse, il cui vero nome è En Sabah Nur (il primo in egiziano), che vediamo scontrarsi con Rama-tut, faraone che i fan dei Fantastici Quattro ben conosceranno, e del suo fido servitore di pietra Ozymandias, implicato nella vita del suo carnefice e padrone ben più di quanto pensassimo...

MAGNETO REX
MAGNETO: DARK SEDUCTION 
Due miniserie del 1999 ambientate durante il regno di Magneto a Genosha. Magneto Rex di Brett Booth e Bradon Peterson segue direttamente la conclusione della saga Magneto War, dove l'ONU concesse il controllo di Genosha al signore del magnetismo come un santuario mutante dopo aver tenuto in ostaggio il mondo con un'onda elettromagnetica. Magneto: Dark Seduction, scritta da Fabian Nicieza e disegnata da Roger Cruz, si pone come seguito della precedente, ma è ambientata sei mesi dopo gli eventi della saga Oh, l'Umanità! Ospiti speciali: Rogue, Quicksilver, Polaris, Scarlet e gli Avengers.

X-MEN: SOLE NERO
Volume ambientato prima dell'evento X-Men Revolution che presenta cinque speciali che formano la minisaga X-Men: Black Sun scritta da Chris Claremont che vede il ritorno di Magik e della Spada dell'Anima. I cinque speciali vennero prodotti nel 2000 in occasione dei 25 anni della formazione dei "Nuovi X-Men", cioè il gruppo della seconda genesi che vide l'introduzione dei personaggi di Wolverine, Tempesta, Nightcrawler, Colosso, Banshee e Sole Ardente.

X-MEN FOREVER (1° Parte)
X-MEN FOREVER (2° Parte)
Miniserie del 2001 scritta da Fabian Nicieza e disegnata da Kevin Maguire che vede protagonisti Jean Grey, Uomo Ghiaccio, Mystica, Toad e il Fenomeno. Il viaggio nel tempo in un universo alternativo è stato utilizzato come mezzo per approfondire i temi e la storia degli X-Men, e risolvere diverse trame che stagnavano da anni nel complesso affresco del sottobosco mutante. Cronologicamente i due volumi della saga avvengono subito prima del crossover X-Men - Fine del Sogno e segnano un deciso cambiamento nell'aspetto di personaggi come Mystica e Toad, avvicinandoli alle loro controparti cinematografiche.

X-MEN: CYCLOPS
X-MEN: ICE-MAN
Due miniserie dedicate al mondo mutante dopo la rivoluzione messa in atto su New X-Men di Grant Morrison con protagonisti Scott Summers e Bobby Drake, rispettivamente Ciclope e Uomo Ghiaccio. In Cyclops di Brian Vaughn (Runaways) e Mark Texeira, Scott deve affrontare i suoi demoni interiori dopo essere tornato in vita in seguito alla possessione fisica e mentale da parte di Apocalisse, un'esperienza che lo ha segnato e cambierà per sempre, mentre in Ice-Man di Dan Abnett, Andy Lanning (Guardiani della Galassia) e Karl Kersch, Bobby ritrova una sua vecchia fidanzata e scopre che da tempo potrebbe essere diventato padre a sua insaputa...

X-TREME X-MEN: MEKANIX (1° Parte)
X-TREME X-MEN: MEKANIX (2° Parte)
X-Treme X-Men: Mekanix è una miniserie a fumetti pubblicata nel 2002/2003 dalla Marvel Comics, scritta da Chris Claremont, disegnata da Juan Bobillo e inchiostrata da Marcelo Sosa. Quando il più giovane membro degli X-Men, Kitty Pryde, prende la decisione di lasciare la sua vita precedente da supereroe, s'iscrive presso l'Università di Chicago cercando di condurre una vita normale. Purtroppo però l'insensato fanatismo e l'odio verso i mutanti continuano a perseguitarla: il gruppo anti-mutante chiamato Purity sabota un esperimento scolastico a cui Kitty sta partecipando, costringendo lei e altri due mutanti, Xi'an "Shan" Coy Manh (Karma) e il Genoshano Shola Inkosi, a rivelare i propri poteri mutanti per salvare i loro compagni...

X-23: INNOCENZA PERDUTA (1° Parte)
X-23: INNOCENZA PERDUTA (2° Parte)
X-23: BERSAGLIO X (1° Parte)
X-23: BERSAGLIO X (2° Parte)
Creata originariamente per la serie a cartoni animati X-Men Evolution, il personaggio di X-23 fu più tardi trasportata dal piccolo schermo ai fumetti. Gli scrittori nonché ideatori del personaggio, Craig Kyle e Chris Yost, dopo aver curato la trama dell'episodio televisivo in cui esordiva Laura Kinney, il clone femminile di Wolverine, idearono anche la storia che ne rivelava le origini nella miniserie Innocenza Perduta e nella successiva Bersaglio X.

EXCALIBUR: FORGIARE LA SPADA
Nel 2004, a seguito dell'abbandono di Grant Morrison, la Marvel decide di riportare in scena Magneto in una nuova serie del team Excalibur molto diversa dalla precedente, ambientata a Genosha dopo l'attacco delle Sentinelle, in cui uno Xavier da poco tornato sulla sedia a rotelle decide di iniziare un'opera di ricostruzione mettendo insieme un insolito gruppetto di mutanti superstiti tra cui spicca Callisto, ex leader dei Morlock. Nel primo arco narrativo intitolato "Forgiare la Spada", lo scrittore Chris Claremont e il disegnatore Aaron Lopresti svelano che il Signore del Magnetismo non era morto a seguito della devastazione dell'isola da lui un tempo governata...


AVVERTENZA:
In conformità alle leggi sul copyright si invita a cancellare i file scaricati entro 24 ore, in quanto i file presenti sono copyright, appunto, degli aventi diritti. I file qui presenti sono atti al solo scopo divulgativo e dimostrativo, si invita perciò a comprare l'originale.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...