ATTENZIONE!!! LEGGERE QUI PRIMA DI VEDERE LE SERIE:

PER VEDERE I VIDEO SCARICA IL BROWSER COMODO DRAGON E USALO AL POSTO DI CHROME E FIREFOX
IN ALTERNATIVA IMPOSTA I DNS IN AUTOMATICO CON
QUESTO FILE
SE NON SAI COSA SONO I DNS E A COSA SERVONO SEGUI QUESTA GUIDA

mercoledì 22 gennaio 2014

SUPERMAN DOOMSDAY - IL GIORNO DEL GIUDIZIO


Superman Doomsday - Il giorno del giudizio è un film d'animazione del 2007 diretto da Bruce Timm, Lauren Montgomery, Brandon Vietti. È un adattamento della serie a fumetti "La morte di Superman" della DC Comics. Il film è il primo della serie di lungometraggi DC Universe Animated Original Movies, pubblicati dalla Warner Premiere e Warner Bros Animation.

ATTENZIONE! Se non funziona il primo video passate al secondo, ignorando gli altri eventuali simboli e messaggi pubblicitari! I video si vedono senza bisogno di installare nulla sul pc! Non fatevi ingannare!


 CLICCA QUI PER VEDERE IL FILM

Trama

Il film apre con la riflessione di Lex Luthor sull'invincibile Superman, mentre scorrono immagini di atti eroici compiuti dall'uomo d'acciao, definendolo come un dio sulla terra, ma chiosando: "arriva un momento in cui anche gli dei devono morire". Lois Lane e Superman sono romanticamente abbracciati, ma Lois è insoddisfatta del loro rapporto segreto e dei loro incontri limitati entro la Fortezza della Solitudine: tuttavia lui non ha ancora confidato che in realtà è Clark Kent, anche se lei lo sospetta.

I lavoratori di LexCorp durante la ricerca per dei progetti di Lex, scoprono una navicella spaziale, dalla quale inavvertitamente emerge un essere potentissimo. Questi, a cui gli verrà dato il nome di Doomsday, uccide l'intero equipaggio e inizia una sanguinosa marcia verso Metropolis. Superman si scontra con il mostro in una memorabile battaglia su Metropolis, dove alla fine uccide Doomsday, ma stremato dalle fatiche e dalle ferite ne segue la sorte, tra le braccia di Lois. Il mondo piange l'eore caduto, e Metropolis gli attribuisce onorificence.

Gli amici affrontano la sua morte in vari modi: Jimmy Olsen prende un lavoro in un squallido giornale scandalistico; Perry White diventa un alcolizzato, mentre Lois visita Martha Kent. In assenza di Superman, Metropolis è sopraffatta dai criminali. Ad un certo punto, il Giocattolaio, utilizzando un ragno gigante meccanico tiene un autobus pieno di studenti in ostaggio. Lois, ancora in lutto, decide di aiutare i bambini mentre il criminale tenta di uccidere lei e una bambina gettando il bus su un edificio. Improvvisamente, come resuscitato arriva Superman, salva Lois, e cattura il Giocattolaio. Tuttavia, non sembra proprio Superman.

Il risorto Superman si rivela essere un clone, creato da Lex, da un campione di sangue recuperate dopo la battaglia di Superman con Doomsday. Come tale, la conoscenza del clone è semplicemente quello che Lex ha programmato mentre un robot dalla Fortezza della Solitudine recupera il corpo e comincia il ripristino di Superman.
Nel frattempo, l'atteggiamento del clone di Superman diventa oscuro, uccidendo e minacciando. Al ritorno da Lex, il clone viene rimproverato per il suo comportamento. Lex gli ordina di trovare il vero corpo di Superman minacciandolo di ucciderlo. Nel frattempo, appresa la notizia, il vero Superman decide di intervenire, anche se i suoi poteri non sono ancora completamente restaurati. Per migliorare le proprie capacità, indossa un costume nero che assorbe la luce del sole portando con se una pistola con proiettili di kryptonite (costruito da Lex Luthor).

I due ingaggiano una battaglia, con Supeman che fallisce con la pistola di kryptonite. Jimmy e Lois recuperanp in seguito la pistola alla kryptonite di Superman, mentre la lotta culmina al memoriale di Superman, Lois riesce a colpire il clone con un colpo di kryptonite. Mentre i due Supermen continuano la loro battaglia, il un pezzo di Kryptonite attaccata al petto del clone viene vaporizzato con la visione di calore rilasciando un gas alla kryptonite. Prima di morire, il clone dice Superman di proteggere il popolo.

Alla LexCorp, un Lex ferito ma vivo racconta il finale, dicendo come la storia ha dimostrato che gli dei possono morire, ma possono anche tornare dai morti. Sorride a se stesso, dicendo: "Sembrerebbe che Superman non possa essere distrutto dopo tutto, sembrerebbe ..."

Titolo originale     Superman: Doomsday
Paese di produzione     Stati Uniti
Anno     2007
Durata     78 minuti circa
Genere     animazione, fantastico
Regia     Bruce Timm, Lauren Montgomery, Brandon Vietti
Soggetto     Jerry Siegel, Joe Shuster
Sceneggiatura     Duane Capizzi, Bruce Timm
Produttore     Bruce Timm, Gregory Noveck, Bobbie Page, Sander Schwartz
Casa di produzione     Warner Bros Animation
Musiche     Robert Kral

2 commenti:

  1. Veramente, veramente bello!
    Questo film non lo conoscevo e ti ringrazio infinitamente!
    Sono sempre di più un tuo fan, continua così!
    Very very THX , this is a really truly a great movie!

    RispondiElimina
  2. bellissimo questo film di superman. Sarà almeno la terza o la quarta volta che me lo guardo.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...